Passa ai contenuti
SCONTO DEL 10% SU TUTTE LE COLLEZIONI DELLE GALLERIE E PONTI, FINO AL 30 GIUGNO
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI DA € 89

Portapenne da scrivania E646

€24,80
SKU: 2646.STD
Seleziona Tipologia

La scritta E646 funge da contenitore per penne, pennarelli, matite, pennelli e altri oggetti di uso comune che si trovano sulle nostre scrivanie di lavoro o studio.

La forma stilizzata della famosa locomotiva FS in livrea d'origine fa bella mostra di sé a lato della scritta.

Stampato in 3D con materiale in bioPLA a 4 colori, viene fornito già montato.

Disponibile in due versioni:

  • Standard: piedistallo neutro, senza scritta, con finitura texturizzata.
  • Personalizzato: piedistallo con scritta a scelta del cliente posizionata sotto le ruote della locomotiva. Scegli la variante “Personalizzato” e scrivi il testo nel campo che compare, in autonomia.

Per ulteriori personalizzazioni con logo o grafica potete contattarmi cliccando qui

Locomotiva E646 FS
Fonte: Wikipedia
Le E.646 sono un gruppo di locomotive elettriche articolate per treni viaggiatori commissionate dalle Ferrovie dello Stato italiane alla fine degli anni 1950 e ritirate dal servizio nel 2009.
Le E.646 si dimostrarono subito macchine perfette per le esigenze di mobilità dell'epoca in cui furono progettate, quella del boom economico: potenti (4320 kW assorbiti a regime orario) e veloci (140 km/h) come nessun'altra locomotiva italiana esistente allora, le loro prestazioni in pianura erano di ben 900 tonnellate a 130 km/h. Le E.646 vennero assegnate alle relazioni più lunghe e importanti dell'Italia dell'epoca, come la "Freccia del Sud", ed effettuarono treni viaggiatori rapidi su tutte le direttrici più importanti del Paese fino all'immissione in servizio delle prime E.444 ed E.656.

0 / 0
Top Top